Guida acquisto | Pagamento | Recesso | Spedizioni | Privacy | FAQ
Negozio on-line di prodotti farmaceutici
FARMAITA.COM
Spese di spedizione:


COSTO DI SPEDIZIONE PARI A 4,90€
Catalogo
Cerca prodotto/marchio
cercare in trovato
Ricerca avanzata
Newsletter
Ricevi le offerte riservate!
 Iscriviti
DicoTUSS sciroppo
Discussione (0 Opinioni)Home / Raffreddore-febbre-gola / Sciroppo
И13.95
И15.50
Aggiungi al carrello
Nella cartella dei confronti
DicoTUSS sciroppo
Lascia il tuo voto: 
Azienda: Dicofarm

DicoTUSS sciroppo

Indicazioni:

Per il trattamento sintomatico della tosse.
E' un integratore alimentare indicato come coadiuvante nel trattamento sintomatico della tosse e come terapia di supporto nelle malattie delle alte vie respiratorie, specialmente se caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa
Contiene N-acetil L-cisteina ed Edera estratto secco
Da Dicofarm

DicoTUSS riduce la sintomatologia della tosse e stimola una intensa azione antiossidante prevenendo una delle cause principali delle patologie infiammatorie delle alte vie respiratorie. 

Attivita':

  • Azione antinfiammatoria
  • Azione mucolitica
  • Azione antiossidante
  • Azione antispasmodica

Posologia e Modo d’uso:

Sciroppo:
Per il bambino sotto i 20 kg di peso:

5 ml (mezzo misurino) due volte al giorno;
Per il bambino sopra i 20 kg di peso 10 ml (1 misurino) due volte al giorno.
Si consiglia di suddividere la dose giornaliera in 2 somministrazioni.
 
Informazioni nutrizionali (Analisi media)
per 20ml di sciroppo
 
Edera estratto secco 600 mg
 apporto di ederagenina (1%)             6 mg
N-acetil L-cisteina         200 mg
Zinco           15 mg
 

Confezione:

Flacone da 100 ml

L’acetilcisteina (o N-acetilcisteina):

E' un derivato N-acetilato dell’amminoacido cisteina. Essa presenta attività antiossidante e mucolitica.
L'attività mucolitica dell'acetilcisteina è dovuta, probabilmente, alla sua capacità di ridurre i ponti disolfuro tipici delle proteine presenti nel muco (mucoproteine).
Il farmaco viene utilizzato principalmente come mucolitico espettorante e in caso di deficit lacrimale.
Esiste qualche studio pubblicato che indica la sua associazione favorevole con amiloride, per la fluidificazione dell'espettorato vischioso in pazienti con fibrosi cistica.
Pazienti asmatici: durante il trattamento con acetilcisteina si consiglia di monitorare i pazienti asmatici.
L'acetilcisteina può indurre broncospasmo.
Pazienti affetti da disordini o insufficienza respiratorie, pazienti anziani o debilitati: la somministrazione dell'acetilcisteina richiede cautela perché il farmaco potrebbe esacerbare l'ostruzione delle vie aeree.
Riflesso della tosse inibito: l'acetilcisteina liquefà le secrezioni polmonari e incrementa il volume di secrezione; nei pazienti in cui il riflesso della tosse non è sufficiente a espellere le secrezioni fluidificate può essere necessario ricorrere alla broncoaspirazione .
 
 
Hai delle domande?
Ci puoi contattare tramite il modulo qui sotto.
Nome
Conferma E-mail
Messaggio (domanda)
code
Invia
FARMACIA SAN PIETRO di Dott.ssa Notari Marina
via A.Cecchi, 63R A.S.L. 03 - 16129 Genova
P.IVA 01763710991
© Studio ENOT